Frutto di montaggio il video con Varoufakis che mostra il dito medio alla Germania!


Pubblicato il 19 mar 2015

Un video è diventato un caso internazionale dando la scusa la governo tedesco per attaccare Varoufakis. Nel video il ministro greco mostrava il dito medio proprio rivolgendosi alla Germania, ma Varoufakis ha negato la cosa. ora vien fuori che si trattava di una bufala.

Il video è stato montato da una trasmissione satirica tedesca, Neo Magazine Royal, la stessa che aveva fatto qualche tempo fa il video con Varoufakis presentato bello e potente come una divinità greca che manda in tilt le sicurezze dei Tedeschi (tipo: i Greci hanno Varoufakis come ministro dell’Economia , noi Schauble in carrozzella ecc…ecc…)
Jan Böhmermann spiega come hanno fatto, usando la tecnologia digitale, a sovrapporre la mano di un attore controfigura alla mano di Varoufakis che semplicemente gesticolava mentre faceva il suo intervento ad un congresso in Croazia nel 2013. Tecnologia nemmeno tanto sofisticata e giustamente Böhmermann mette in berlina i grandi esperti che hanno esaminato il video concludendo con assoluta certezza che è vero (osservate l’ombra del dito, la naturalezza del movimento, la coincidenza fra la frase pronunciata e il gesto).
Ma la vittima più illustre dello scherzo è il pomposo giornalista e conduttore tedesco Guenther Jauch che intervistando Varoufakis gli sbatte in faccia il video. Perchè, spiega Böhmermann, dovete sapere che in Germania c’è chi ci marcia a suscitare l’odio del Tedesco medio contro i Greci per spingere la gente a dire “ Via i Greci dall’Europa”.
“Chi alza il dito tocca un punto debole, noi Tedeschi nell’arco di cent’anni abbiamo distrutto due volte l’Europa, ma se ci mostrano il dito medio impazziamo, perdiamo di vista l’obiettività della discussione. Se un Greco ci mostra il dito medio perdiamo la testa, perchè noi siamo Tedeschi!”
Varoufakis oggi ha scritto un tweet in cui chiede a Guenther Jauch di porgergli le scuse per aver utilizzato un video falso per mettere a tacere una voce greca conciliatoria.

Fonte: traduzione da pagina fb Sosteniamo Syriza

articolo originale: http://www.topontiki.gr/article/122066/proion-montaz-dahtylo-varoyfaki-deite-pos-ekanan-oi-germanoi-komikoi-video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *