Cofferati, Ferrero (Prc): “Uscita Cofferati evidenzia crisi del Pd e frattura tra questo e il movimento dei lavoratori”


Pubblicato il 17 gen 2015

di Paolo Ferrero –

Sergio Cofferati ha annunciato la sua uscita dal PD. Nel salutare positivamente questa scelta e nel manifestare la mia solidarietà a Sergio Cofferati, mi pare giusto sottolineare come non si tratti solo di una fatto individuale ma di un fatto politico, che segue lo sciopero generale e segnala la crisi del PD e la frattura tra questo e il movimento dei lavoratori. Con ogni evidenza il PD di Renzi è irriformabile e non ha nulla a che vedere con la sinistra. Anche per questo è necessario costruire oggi in Italia una sinistra antiliberista che possa diventare il motore della costruzione dell’alternativa alle politiche di austerità. Oggi, a Bologna, siamo riuniti nell’assemblea de L’Altra Europa con Tsipras – che ha salutato con un applauso la notizia dell’uscita dal PD di Cofferati – proprio per avanzare la proposta di costruire insieme una sinistra unita e alternativa al PD e al neoliberismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *