Alfano, Ferrero: «Assurde dichiarazioni da ministro Interni: reato di tortura contro tutti i torturatori, a partire da quelli in divisa»


di Paolo Ferrero

Assurde le parole di Alfano, che come ministro degli Interni si preoccupa che il reato di tortura non sia “contro le forze di polizia”: il reato di tortura è – meglio, dovrebbe essere, visto che non ce l’abbiamo ancora – semplicemente contro i torturatori e i delinquenti, a partire da quelli in divisa. O per loro auspichiamo una qualche forma di impunità?
Che il caso Diaz sia chiuso è purtroppo contraddetto da tutti gli episodi di tortura e pestaggi gratuiti a cui abbiamo assistito in questi anni. Per questo serve il reato di tortura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *